Promote Home2021-10-05T09:29:29+02:00
SOSTIENICI
ISCRIVITI
1510, 2022

Dal borbonico corso Maria Teresa al sabaudo corso Vittorio Emanuele

By |Ottobre 15th, 2022|

Era il 1853 quando la famiglia reale inaugurò il corso Maria Teresa a Napoli. 5 chilometri circa tra Mergellina e il centro storico e sotto la collina del Vomero, si trattava di una sorta di moderna “tangenziale” voluta da Ferdinando II di Borbone, il re di tanti primati economici e culturali. Significativo il fatto che, come un attuale (ma efficace) piano regolatore si […]

810, 2022

Tra Due Sicilie e Italia: prima esportavamo prodotti e poi emigranti

By |Ottobre 8th, 2022|

Uno dei primati delle Due Sicilie più importanti è quello della nave a vapore “Sicilia”, la prima nave “italiana” capace di attraversare l’Atlantico e di raggiungere (in appena 26 giorni) New York. Tra Palermo e gli Stati Uniti, fu realizzata nel 1854 dai fratelli De Pace con la società di navigazione Sicula Transatlantica. Il decreto di Ferdinando II di Borbone evidenziava […]

110, 2022

I nostri (veri) eroi

By |Ottobre 1st, 2022|

In tempi di promesse elettorali e di nuovi governi con i soliti meridionali inseriti nei partiti nazionali e che prometteranno (come ad ogni giro di giostra da oltre 160 anni) di risolvere la questione meridionale, tiriamo fuori da archivi e libri una piccola grande storia, un esempio di come erano le vere classi dirigenti del Sud (e di come furono eliminate nel 1860) […]

2809, 2022

Maradona al posto di un Savoia: anche così cambia la storia

By |Settembre 28th, 2022|

Il comune di Pompei (primo al mondo) ha approvato (all’unanimità) la delibera per cambiare il nome di via “Vittorio Emanuele III” con il nome di “Diego Armando Maradona” e ha dedicato al campione argentino-napoletano uno splendido murales in divisa biancoceleste (e stemma del Napoli in petto). Non entriamo nel merito storico ed evitiamo di pensare che quella strada era dedicata al re delle […]

2709, 2022

Questioni meridionali, elezioni inutili e “collaborazionisti”

By |Settembre 27th, 2022|

Pietro Massimo Bussetta, docente universitario di statistica economica, in un suo recente articolo ha descritto con chiarezza e coraggio i motivi per i quali nasce e non si risolve la questione meridionale e perché anche i nuovi eletti di queste ore confermeranno e aggraveranno la questione meridionale. Il sistema è antico e potente e non è facile cambiarlo. La soluzione è prima culturale […]

2409, 2022

Plebisciti veri e falsi tra le Due Sicilie e l’Ucraina

By |Settembre 24th, 2022|

Tutti i media mondiali hanno parlato di “imbrogli” a proposito del voto per diventare russi in alcune regioni ucraine: “soldati presenti alle elezioni, schede aperte, premi e punizioni per chi vota bene o male”… Impressionanti le analogie con il famoso plebiscito del 21 ottobre del 1860 (quello che decise l’annessione e che ricordiamo con una delle piazze più belle del mondo). Tutti i […]

News in Primo Piano

Archivio delle notizie storiche e delle attività del Movimento Neoborbonico dal 1993 al 2019.

VEDI SITO VECCHIO

Ascolta l’inno del Regno delle due Sicilie

TESTO DELL’INNO

Perché Neoborbonici?

Il Movimento Neoborbonico è un movimento culturale che nasce per ricostruire la storia del Sud e con essa l’orgoglio di essere meridionali.
Le bandiere del Regno delle Due Sicilie, i gigli d’oro borbonici, le coccarde rosse dei briganti, o l’inno nazionale di Paisiello sono il supporto culturale di tutte le azioni del Movimento: potevamo definirci neogreci, neoaragonesi, ma ci siamo definiti neoborbonici perché con i Borbone, per l’ultima volta, i Meridionali sono stati un popolo amato, rispettato e temuto in tutto il mondo…

LEGGI DI PIù

I Nostri Siti Amici

Torna in cima